neparlo.it

Cronaca

Beppe Grillo – Gran finale e plebiscito in Piazza San Giovanni a Roma

Beppe Grillo – Gran finale e plebiscito in Piazza San Giovanni a Roma
21 febbraio 2013 by Scorpion in Cronaca, News con 6 Comments

Beppe Grillo chiude la sua campagna elettorale riempiendo per intero la “piazza rossa” di San Giovanni a Roma. “E’ tutta la notte che mi esercito per non commuovermi“. Così Beppe Grillo esordisce appena salito sul palco, tra le urla e i cori della piazza in delirio. “Mi aspettavo qualcosa di più…” ironizza il leader di Movimento 5 Stelle guardando la piazza stracolma di gente: “Questo è un sogno, siamo 800 mila in questa piazza e 150 mila online in contemporanea con 120 piazze collegate“, afferma Grillo che a Roma conclude il suo ‘Tsunami tour’. “E’ il più grande evento mediatico di tutti i tempi. Dio mio cosa abbiamo fatto“, aggiunge mentre la piazza urla “tutti a casa, tutti a casa“.



 

Le elezioni sono ormai alle porte, fra poche ore le urne si apriranno. Nelle sede dei partiti sono ore frenetiche accompagnate da campagne elettorali e previsioni ed analisi sui risultati delle elezioni. Un dato su tutti sembra mette d’accordo sia il Pd sia il Pdl: il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo farà un vero e proprio boom. L’attenzione è focalizzata soprattutto sul Senato dove qualcuno ipotizza addirittura per Beppe Grillo più del doppio dei seggi del centro di Monti, seggi che potrebbero superare le 40 unità. M5S si pone come vera e propria mina vagante capace di stravolgere qualsiasi risultato e dare al nostro Paese quella ventata di innovazione di cui ha bisogno. Una bomba soprattutto per il Centrosinistra di Pier Luigi Bersani. Il segretario del Pd è convinto di uscire vincitore alla Camera e di avere quindi la maggioranza ma a Palazzo Madama, dove il premio è su base regionale, un’affermazione così netta e forte di Beppe Grillo – unità al probabile flop di Monti e alleati – costringerebbe Bersani a dove far convivere il premier uscente e Vendola. Missione quasi impossibile. La complessità del Porcellum, quasi certamente, non permetterà a Pd e Sel di avere la maggioranza al Senato, ma probabilmente anche la somma dei Democratici e del Centro (escluso quindi il Governatore pugliese) non sarà sufficiente. Obbligatorio per governare, come detto, far stare insieme Monti e Vendola.

A rendere il quadro ancora più complesso è il numero di indecisi ancora elevatissimo.
Secondo le stime degli esperti chi non sa ancora per chi votare alle prossime elezioni di domenica e lunedì è al 90% di Centrodestra, ovvero in passato ha votato Pdl o Lega Nord. Per questo motivo Berlusconi continua a ribadire che alla fine riuscirà a sconfiggere il Centrosinistra. Impresa ardua, ma non impossibile. Ecco i tre scenari che potrebbero aprirsi. O gli indecisi non si rcheranno alle urne e quindi la rimonta del Cavaliere non ci sarà. O in massa voteranno Grillo e quindi aumenterò il caos al Senato. Ma se almeno la metà di chi in passato ha scelto la coalizione Centrodestra tornasse a votare Pdl o Lega tutto potrebbe ancora accadere, di qui l’ottimismo di Berlusconi fiducioso che i suoi sostenitori alla fine non lo tradiranno.

Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Articoli Correlati

6 Comments

  1. Marcofeb 21, 2013 at 13:14Rispondi

    Articolo interessante e intelligente.
    Io che o non votavo o che una volta (la prima) ho votato il nano maledetto ora voto il movimento 5 stelle, è l’unico che pensa a noi veramente.

  2. imrozafeb 21, 2013 at 16:35Rispondi

    D’accordo con Marco l’unica ventata di novità è il Mov5*

  3. Antoniofeb 22, 2013 at 18:25Rispondi

    Beppe è arrivato il momento di spaccare tutto.

  4. tizianafeb 23, 2013 at 00:51Rispondi

    Se votano tutti Grillo in massa, sarà finalmente possibile governare questo paese nell’interesse dei cittadini!!! Altro che caos!!!Perchè parlate di caos nel caso in cui noi del m5s prendessimo molti voti? Non vi sembra un pò tendenziosa come interpretazione? Tutt’altro che caos: finalmente un pò di ordine e pulizia!!!!

  5. Robertofeb 23, 2013 at 02:28Rispondi

    Purtroppo il nostro paese e’ governato dal caos….. Ed il m5s tra poco ne sara’ parte integrante!

  6. Naikefeb 23, 2013 at 18:52Rispondi

    Interessante tutto ciò che dice ma…è tutto fumo, non fatevi ingannare!

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

'