neparlo.it

Calcio

Napoli-Juventus, Daspo per 51 tifosi bianconeri

Napoli-Juventus, Daspo per 51 tifosi bianconeri
16 marzo 2013 by Scorpion in Calcio, Cronaca, News con 0 Commenti

Napoli – La Divisione anticrimine della Questura di Napoli ha emesso il Daspo nei confronti di 51 tifosi bianconeri in relazione agli incidenti scoppiati prima e durante Napoli-Juve, partita di campionato giocata al San Paolo l’1 marzo scorso.

I 51 juventini erano stati denunciati dalla polizia per atti vandalici e devastazione. La durata del divieto di accesso a tutte le manifestazioni sportive è di 3 anni. Per 6 dei 51 supporter bianconeri, già colpiti in passato dal Daspo, pregiudicati per furto, rapina, detenzione di droga, rissa ed altri reati, è previsto anche l’ obbligo di firma.

Ma veniamo ai fatti: i 51 tifosi bianconeri, infiltrati in un gruppo di 200 tifosi juventini erano giunti al San Paolo a bordo di pullman. Dopo il lancio di un sasso contro uno dei finestrini, erano scesi dai pullman e, con il volto coperto da sciarpe e passamontagna, si erano diretti verso l’ingresso dello stadio riservato agli ospiti. Lungo il percorso avevano incendiato un’auto e ne avevano danneggiato numerose altre a colpi di aste di bandiere, sfondando i finestrini ed asportando specchietti e tergicristalli.

Razzi e petardi fumogeni erano stati lanciati contro alcune abitazioni. Giunti al varco 33, riservato da sempre agli ospiti, avevano tentato di entrare di forza nello stadio senza farsi perquisire, provocando l’ intervento della polizia. Nel corso dei tafferugli un agente era stato colpito alla testa dal lancio di un oggetto.

Al termine della gara la Digos aveva identificato tutti i tifosi giunti a bordo dei pullman, sequestrando petardi, aste di bandiera e torce. Un tifoso di 35 anni, residente a Milano, trovato con un zaino contenente 26 petardi, era stato arrestato. Il Tribunale di Napoli lo ha condannato ad otto mesi di reclusione ed alla pena accessoria del Daspo con obbligo di firma per due anni.

Fonte: IL MATTINO di NAPOLI

Tagged , , , , ,

Articoli Correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

'