neparlo.it

Curiosità

Sesso: la top ten degli errori maschili

Sesso: la top ten degli errori maschili
4 aprile 2013 by Paoletta in Curiosità, Sesso con 0 Commenti

Gli uomini non sempre sono amanti perfetti! Spesso hanno autostima in abbondanza, così non è raro trovare uomini che credono di essere amanti insuperabili, ignari che invece spesso cadono in grandi errori. Un gruppo di sessuologi intervistati dal sito “Foxnews”, ha stilato una classifica dei dieci errori più comuni che gli uomini fanno:

1) Preliminari – Per molti uomini i preliminare iniziano a letto, sbagliatissimo! I preliminari iniziano molto prima del rapporto sessuale, per gli uomini possono essere un optional, ma per le donne sono molto importanti. Bisogna trattare la vostra lei come una principessa facendola sentire desiderata. Anche il corteggiamento serve a migliorare i rapporti sessuali, specie nel lungo periodo.
2) La fretta è una cattiva consigliera – Un antico proverbio recita “chi va piano va sano e va lontano”. Prima di arrivare al sodo ci sono altre parti del corpo femminile su cui vale la pena soffermarsi. Soffrite di eiaculazione precoce? Il problema si può risolvere: chiedete aiuto a uno specialista, senza avere vergogna.
3) Pensare solo a voi stessi – Il sesso è un gioco che si fa in due, bisogna giocare insieme alla propria partner, non concentratevi solo su voi stessi. Siate generosi!
4) Curate il vostro aspetto – Molti uomini sono bravi a trovare i difetti della propria lei, paragonarla alle altre, senza pensare al proprio aspetto. Ingrassare e non curarsi rendono poco attraente una donna ma anche un uomo.
5) Non ignorare il clitoride – Oltre il 70% delle donne raggiunge l’orgasmo così, motivo per cui questo organo non è da ignorare. Non sempre basta la penetrazione.


6) Non provare neppure a cercare il Punto G – Il professore Emmanuele Jannini dell’Università dell’Aquila spiega: “Non ci sono due orgasmi nella Donna ma solo uno con due diversi accessi. Il clitoride per tutte o anche il punto G per alcune, retrobottega del clitoride, che permette di raggiungere un orgasmo psicologicamente diverso rispetto a quello clitorideo”. Non concentrarsi verso un unico obiettivo
7) Non parlate delle vostre ex – Importante mai nominare le ex e peggio ancora quello che si faceva nell’intimità con loro. Evitare commenti tipo: “Non ti piace questa posizione? Alla mia ex faceva impazzire!”
8) Pensare che lei non abbia fantasie – Anche la donna come l’uomo ha le sue fantasie, importante è creare il giusto feeling con la vostra partner ed andarne alla scoperta…
9) Pretendere che a letto lei si comporti come una pornostar - Non bisogna mai confondere la realtà con la finzione: quello che si vede nei film a luci rosse è girato su un set, non è uno spaccato di vita vera. Quindi non abbiate la pretesa che la vostra lei si comporti come una stella dell’hard
10) Dopo l’orgasmo è finita - Se lei ha raggiunto l’apice del piacere non per forza è terminato tutto. Concedetevi due coccole, non scappate. Abbracciatela, baciatela, accarezzatela…lei sicuramente gradirà. E soprattutto evitate domande del tipo: “Ti è piaciuto?”

Tagged , ,

Articoli Correlati

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

'