neparlo.it

Curiosità

Un romanzo di “sconosciuti”: A un passo da te!

Un romanzo di “sconosciuti”: A un passo da te!

Le parole, un po’ come la musica, permettono di esprimere quello che si ha dentro e che non sempre si riesce ad esternare. Sono tantissimi, giovani e meno giovani, che così per dare forma ai propri pensieri e sentimenti compongono musica e versi, scrivono poesie e romanzi. Alcuni si definiscono “scrittori professionisti”, altri scrittori “per diletto”, altri ancora scrittori “in erba”…ma sono veramente tanti i casi, soprattutto, di giovani ragazzi che sognano di poter scrivere un romanzo e di vederlo pubblicato.

Questa fantasia è diventata un’esperienza reale per due giovani scrittori italiani, Marcello Affuso e Jessica Mastroianni, che conoscendosi virtualmente su una chat privata, hanno compreso di condividere lo stesso sogno e lo stesso progetto: scrivere un romanzo!

“Noi avevamo entrambi un blog di MSN. Ci siamo conosciuti lasciandoci dei commenti agli articoli che scrivevamo. Abbiamo chattato un po’ e fatto amicizia fin che non abbiamo deciso di collaborare per qualche post. Una sera si è detto scherzando “perché non scriviamo un libro insieme?”. Era il sogno di entrambi e nessuno ci credeva davvero.” Ricorda Marcello, parlando della fase iniziale della “collaborazione” con la sua “collega” Jessica. “Ebbene, dopo due anni ci siamo riusciti. Ovviamente ci sono stati mille litigi, momenti di silenzio, momenti in cui passavamo le giornate a telefono, le notti a correggere, ma tutto a distanza. Noi volevamo vederci, ma una serie di sfortunate e anche un po’ tristi vicende ce l’hanno impedito fino a che non abbiamo deciso di aspettare la pubblicazione che poi è avvenuta” 

La collaborazione tra i due giovani scrittori ha portato alla pubblicazione, avvenuta il 18 maggio 2012 presso la casa editrice Linee Infinite del romanzo “A un passo da te – Sincronizza il battito”. Il romanzo racconta la storia di due giovani, Valentina e Cristian, che vivono “due storie parallele, le loro vite, unite da un assurdo e beffardo destino, i cui fili si sfiorano costantemente senza toccarsi mai davvero. Si accarezzano, si cercano, si perdono, ma non s’incontrano. Non ancora, è troppo presto…e loro potrebbero non essere pronti.”

La singolarità del romanzo, oltre la trama travolgente e attuale, consiste proprio nella particolare stesura della storia. I due scrittori, infatti, non si sono mai incontrati di persona, mentre ognuno scriveva “la sua storia”, ognuno creava dal nulla il suo personaggio, scriveva il “suo” romanzo. “A un passo da te” racconta di due protagonisti che vivono vite destinate a non incontrarsi, proprio come quelle dei due scrittori (che poi si sono conosciuti presumibilmente al momento della pubblicazione). Marcello e Jessica hanno dato vita a due romanzi in uno, hanno creato due storie in una sola, mettendo per iscritto i loro sogni e le loro aspirazioni e riuscendo alla fine a far conciliare due mondi diversi in un unico libro. Un lavoro lungo e tormentato che ha dato vita ad un’esperienza insieme insolita e originale, che pochi scrittori possono vantare di aver vissuto.

Sono tante “le giovani penne” talentuose e in cerca di qualcuno che creda nel loro entusiasmo e passione. La particolare vicenda di Marcello e Jessica e del loro romanzo, permette di sperare, e di continuare a sperare, che ogni piccolo “scrittore” un giorno possa godere del risultato del suo lavoro e possa vedere realizzati su carta i suoi sogni “di penna”.

“Non siamo come gli aquiloni: col vento contro, anziché volare, ci pieghiamo. 
E il vento contro c’è quasi sempre.”

Ma nonostante il vento avverso c’è chi crede di poter volare ancora!

Tagged , , , , ,

3 Comments

  1. Auroramag 7, 2013 at 00:17Rispondi

    Che bella storia!io il libro l’ho letto senza nemmeno conoscerla e mi è piaciuto ma ora ha tutto un altro sapore!

  2. Carlomag 7, 2013 at 13:43Rispondi

    Non ci posso mai credere!

  3. minomag 7, 2013 at 20:43Rispondi

    io vidi un sito su youtube della storia, è lo stesso?

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

'